Fave

Caratteristiche: semi di una pianta erbacea annuale leguminosa, appartenente alla famiglia delle Papilonacee. Originaria dell’Africa, è coltivata in Europa fin da tempi antichissimi. Dai fiori si sviluppano i baccelli carnosi, che contengono i semi reniformi di colore verde brillante e dimensione che varia a seconda del grado di maturazione. Una volta essiccate e private del tegumento si presentano di colore giallo crema.

Proprietà nutrizionali: Fave Secche Sgusciate - ( Fonte: INRAN ) Composizione chimica - valore per 100g

  • Parte edibile (%): 100
  • Acqua (g): 11.3
  • Proteine (g): 27.2
  • Lipidi(g): 3
  • Colesterolo (mg): 0
  • Carboidrati disponibili (g): 54.8
  • Amido (g): 45.4
  • Zuccheri solubili (g): 4.9
  • Fibra totale (g): 7
  • Fibra solubile (g):
  • Fibra insolubile (g):
  • Alcol (g): 0
  • Energia (kcal): 341
  • Energia (kJ): 1428
  • Sodio (mg):
  • Potassio (mg):
  • Ferro (mg): 5
  • Calcio (mg): 90
  • Fosforo (mg): 420
  • Magnesio (mg):
  • Zinco (mg):
  • Rame (mg):
  • Selenio (µg):
  • Tiamina (mg): 0.5
  • Riboflavina (mg): 0.28
  • Niacina (mg): 2.6
  • Vitamina A retinolo eq. (µg): 10
  • Vitamina C (mg): 4
  • Vitamina E (mg):

Raccolta: Giugno

Conservabilità: in luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce e da fonti di calore. Nel periodo estivo è preferibile metterle in frigorifero, per preservarne al meglio le proprietà.

In cucina

zuppa di fave, piselli e carciofi; potage di fave; crema di fave che accompagna il maiale o la selvaggina, polpettine di fave.

I nostri marchi